Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

09 luglio 2009

Progetto sms per soggetti audiolesi a cura della Polizia di Stato di Bari

"Progetto S.M.S. per soggetti audiolesi"
Gli utenti affetti da deficit uditivo e del linguaggio parlato hanno rappresentato, mediante gli operatori della Polizia di Prossimità, l'esigenza di un servizio di soccorso pubblico 113 attraverso idonea metodologia di comunicazione.
Il progetto, denominato "Progetto S.M.S. Sicuri e Mai Soli" (in cui l' acronimo S.M.S. si intende come "sicuri e mai soli") è stato presentato ai mezzi d'informazione per la massima divulgazione in sede di conferenza stampa che tenutasi il prossimo 1° luglio 2009. Attraverso l' utilizzo di un telefono cellulare avente numero 334/6909032, la Sala Operativa della Questura di Bari potrà ricevere, sotto forma di messaggio, qualsiasi richiesta di soccorso con modalità S.M.S. e dare sollecito riscontro mediante l' invio di un messaggio predefinito "Abbiamo ricevuto la vs richiesta. Provvediamo immediatamente" cui seguirà l'intervento.
È opportuno che ciascun utente memorizzi sul proprio cellulare il numero di soccorso con la voce "113" allo scopo di semplificarne la ricerca in caso di bisogno.
Per agevolare la gestione dell'intervento all' operatore di polizia che riceve la richiesta, gli utenti cui questo servizio è rivolto in via principale potranno, a partire da oggi, compilare con le loro generalità e le indicazioni che riterranno opportune fornire, un modulo appositamente preparato che permetterà all'operatore di risalire immediatamente alla loro identità e a qualche loro referente. Modulo disponibile in Questura o che potrà essere fornito su richiesta dai Poliziotti di Quartiere.
Ma il progetto ha un duplice obiettivo: infatti, oltre a quello dedicato ai soggetti audiolesi, anche a tutti gli altri cittadini che per motivi contingenti non abbiano la possibilità di interloquire verbalmente con il numero di emergenza "113".
____________
Bella ed utilissima inziativa quella messa in atto dalla Questura di Bari per andare incontro in primis alle esigenze degli utenti audiolesi. Con questo nuovo servizio tutti i cittadini audiolesi o anche coloro che per qualche inaspettato motivo non possano comunicare verbalmente via filo, potranno contattare il "113", per chiedere aiuto o soccorso, semplicemente mandando un sms all'utenza telefonica indicata (334/6909032) . In questo modo la sala operativa riceverà immediatamente il messaggio e si attiverà di conseguenza per fornire ausilio al cittadino in difficoltà.
Ottimo davvero questo nuovo servizio e molto ma molto pratico.
Speriamo sempre e soltanto che questa tipologia di comunicazione possa essere adoperata essenzialmente da coloro che, malauguratamente, si dovessero trovare in seria difficoltà e non magari da incauti cittadini che dovessero mandare messaggi di aiuto per situazioni assolutamente non pertinenti o prive di reale pericolo.
Complimenti quindi per tutto quello che è stato fatto dalla Polizia di Stato, sempre avanti nel campo dell'innovazione e della qualità dei servizi rivolti ai cittadini in Italia, nell'ambito della sicurezza pubblica.
Per maggiori informazioni potete sempre visitare il sito istituzionale: www.poliziadistato.it

Etichette: , , , , , , , , , ,

0Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####