Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

20 giugno 2009

Eventi estivi - Bari, 2009

Gentilissimi visitatori, anche quest'anno l'Associazione "VALORE DELL'ACQUA" ha organizzato con l'ausilio del Comune di Bari per il capoluogo pugliese un fitto calendario di eventi e spettacoli e attività di intrattenimento per il pubblico di tutte le età.
Ecco, dunque, un breve riepilogo di tutto quello che si realizzerà in città nei prossimi giorni; vi riporto il testo dell'articolo stampa pubblicato sul sito della GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO (articolo di: MARIA GRAZIA RONGO):
"""""Bari c’è, anche d’estate. Un ventaglio di appuntamenti, da giugno a settembre, legati dal faro guida del «Valore dell’acqua» che, l’assessorato comunale alle Culture, promuove all’insegna della continuità, del radicamento di iniziative che ormai caratterizzano le serate levantine della Bari estiva. Più di quaranta iniziative, la maggior parte delle quali a ingresso gratuito, dislocate negli angoli più suggestivi della città (principalmente nel borgo antico), che hanno comportato un investimento di 140.000 euro da parte dell’am - ministrazione barese.

Un’estate sotto il segno della musica, spaziando dal jazz alle atmosfere multietniche, da nomi che preannunciano il tutto esaurito, come Moby, Caparezza e Planet Funk, a gruppi emergenti, passando per il rock, il blues, l’hip hop. Ma tanti saranno anche gli spettacoli teatrali e di danza, le mostre, i dibattiti, la rassegna «Cinemadamare», lo spazio dedicato ai più piccoli. Il programma è stato illustrato ieri mattina, al Fortino Sant'Antonio, da Nicola Laforgia, assessore alle Culture del comune, e Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo della Regione Puglia (l’assessorato regionale è partner in molte iniziative). «A partire dal 2004, e poi costantemente dal 2005, l’estate barese vanta un programma che consente a quanti restano in città, ma anche ai turisti, di poter usufruire di una serie di appuntamenti ormai consolidati» ha sottolineato Laforgia. Tutto ciò è stato possibile grazie all’indivi duazione di «contenitori culturali astratti, i format - ha continuato l’assessore - che hanno avuto il duplice intento di chiamare a raccolta gli operatori culturali del territorio e dare una definizione precisa di come interloquire con l’assessorato».

Un calendario che, nonostante l’appuntamento elettorale, è arrivato puntuale, perchè «avevamo preso un impegno morale con i cittadini» ha detto Laforgia. Eventi che sono diventati consuetudine anche grazie alla collaborazione con l’assessorato regionale al Mediterraneo, e che dimostrano, come ha precisato Godelli, che «a Bari e in Puglia si può fare cultura tutto l’anno, anche attraverso mille difficoltà». Una città che propone «eventi di altissima qualità, ma non elitari - ha concluso Godelli - che pone il dialogo tra le culture al centro del suo percorso».

FESTA DELLA MUSICA -
Si comincia già la prossima settimana, giovedì 25, con «La festa della musica», dell’Arci, e le tre marching band che partendo da piazza Garibaldi, piazza Diaz e corso Vittorio Emanuele, confluiranno in piazza Umberto per la jam session f i n a l e.

MTV MOBILE LIVE -
Siamo sicuri che il pienone dell’estate barese sarà nella serata del 24 luglio, quando Mtv porterà in città (largo Santa Chiara), M o by e Planet Funk per una serata ad alto tasso elettronico di adrenalina.

L’ACQUA IN TESTA -
T rick y e • «Di porta in porto». Parla il linguaggio dell’acco glienza il terzo Festival dei popoli del bacino del Mediterraneo, che apre i battenti lunedì prossimo al Fortino Sant’Antonio, a Bari. Una rassegna di spettacoli teatrali, musicali, di danza, recital di poesie, mostre, workshop e momenti di dibattito, tutti incentrati sulle molteplici suggestioni che il «mare nostrum» offre, sulle peculiarità e sulle similitudini dei tanti popoli che lo abitano, dove importantissimo è il ruolo della Puglia e di Bari appunto.

Curato dall’associazione culturale barese Badathea, per la direzione artistica di Nicola Valenzano, il festival rientra nel calendario dell’Estate barese, promosso dall’assessorato - Caparezza, saranno invece i fiori all’occhiello di «L’acqua in testa» (10 e 11 luglio), il free music festival, a Pane e Pomodoro, che negli scorsi anni ha visto oltre diecimila spettatori.

MENÙ KEBAB -
Spazio alla multietnicità con il festival della musica hip-hop «Menu Kebab» (dal 16 al 18 luglio), che prevede l’esibizione di rappers e graffitari, dj performance e breakdance.

AQUAVI TAE -
Per «Aquavitae», rassegna di musica rock, jazz e blues, curata da Otium Record, a Baia San Giorgio, al Teatro Kismet e al Castello svevo, ci saranno Fabrika, My Aweson, Massimo Volume e Paolo Benvegnù (6, 22, 29, 30 e 31 luglio, ingresso 12 euro).

NOTTI DI STELLE -
Le «Notti di stelle» illumineranno l’estate barese dal 20 al 22 luglio, sul piazzale della basilica di San Nicola, per la rato alle Culture del Comune. Il programma delle iniziative è stato presentato ieri mattina al Fortino, da Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo della Camerata Musicale Barese, con il McCoy Tyner Trio, Bill Frisell e quindi un omaggio a Charlie Mingus con Mingus Dinasty, poi R ay Mantilla e il Bob Watson Quintet.

BARI IN JAZZ -
Dal 23 al 26 luglio, ritorna «Bari in jazz», che per la sua connotazione tra il sacro e il profano, trova le sue location nelle chiese di Sant’Anna, San Giacomo e Santa Chiara e nell’atrio del Castello svevo.

FESTIVAL DEI POPOLI E CINEMA DA MARE -
La prossima settimana prende il via anche la terza edizione del Festival dei popoli del bacino del Mediterraneo, al Fortino Sant’Antonio (dal 22 al 28), a cura del gruppo Badathea. E non poteva mancare, dal 4 al 9 luglio, la consueta rassegna di Cinemadamare, sempre al Fortino, con la partecipazione di ospiti importanti del panorama cinematografico, tra i quali spicca Giulia e la Regione Puglia, Nicola Laforgia, assessore comunale alle Culture e da Nicola Valenzano. Protagonista della kermesse sarà la donna, infatti la no Montaldo, e i giovani provenienti da ogni parte d’Europa che anche quest’anno saranno protagonisti con le loro videocamere in giro per la città. Tanti i film, provenienti da 37 Paesi, che verranno proiettati in piazza Mercantile e per il gran finale, il 9 luglio, una serata dedicata al maestro Sergio Leone, nel trentennale dalla scomparsa.

G I O C A L A LU N A -
L’assessorato alle Culture non dimentica i più piccoli, che infatti saranno protagonisti della seconda edizione della notte bianca «Giocalaluna» (17 luglio), con giochi, laboratori e teatro di strada.

PRIMAVERA A PRAGA -
Infine, a settembre, la mostra del fotografo Enzo Lattanzio, «La Primavera di Praga», all’ateneo; il festival della cultura ebraica in Puglia (dal 6 al 10) e dibattiti sulla questioni iraniana e kosovara.

Buona estate barese a tutti!
____________
Amici tutti, vicini e lontani, preparatevi al divertimento, preparatevi a passare serate calde in fresca compagnia, preparatevi insomma a non rimanere assolutamente senza far niente. Grazie a chi è riuscito anche quest'anno a dare un tocco di luminosità e allegria alla nostra bella e amata Bari. Ci vediamo!!!
Di seguito pubblico l'intero programma degli avvenimenti (in formato .pdf)

Etichette: , , , , , , , ,

0Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####