Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

02 aprile 2008

Frittelle dolci di amaretti

Cari ospiti e amici, vi trscrivo un'altra ricetta pugliese molto gustosa da preparare in casa senza nessuna difficoltà particolare:
le frittelle dolci di amaretti.
Ingredienti:
  • 150 gr. di amaretti;
  • 2 dl. di latte;
  • 200 gr. di farina;
  • 25 gr. di zucchero;
  • 30 gr. di burro;
  • 2 uova;
  • 1 bicchiere di grappa;
  • 4 cucchiai di marmellata di frutta;
  • 70 cl di olio di semi o extravergine di oliva.

Preparazione:

Fate sciogliere il burro in un tegamino, setacciate la farina in una terrina, mettete al centro un pizzico di sale con due tuorli d'uovo, versate il burro fuso e aggiungete lo zucchero.

Con l'aiuto di un cucchiaio di legno incorporate la farina agli altri ingredienti e diluite il composto aggiungendo, poco per volta, due decilitri di latte (dovrà venir fuori un composto abbastanza fluido ed omogeneo). Fate riposare la pastella in un luogo tiepido per circa due. E' molto importante che gli amaretti siano morbidi, di ottima qualità e che la confezione sia appena stata aperta, in modo che le caratteristiche di freschezza e consistenza risultino intatte. Versate sulla base di ogni amaretto una piccola quantità di marmellata di fragole o di altro frutto da voi scelto, quindi uniteli due a due e spennellate tutta la superficie con della grappa aromatica.

Montate i due albumi a neve, incorporando il tutto delicatamente alla pastella e immergetevi dentro gli amaretti. Prendete un tegame e scaldate l'olio portandolo ad una temperatura adeguata alla frittura.

Con un mestolo raccogliete una coppa di amaretti per volta (onde evitare che le frittelle si attacchino tra loro) e immergetela nell'olio bollente. Lasciatela immersa dentro l'olio fino a quando non vedete comparire una bella doratura. Scolate cosi' le frittelle, deponetele su di un foglio di carta assorbente da cucina e cospargetele se volete con dello zucchero a velo.

Mi raccomando a servirle ben calde.

Ricetta ed Immagine by: "Sagra del vino-2^edizione" - Casamassima (BA).

Etichette: , , , , , ,

1Comments:

Blogger Carmen said...

devono essere buonissime
buona domenica

13/4/08 22:35

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####