Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

19 aprile 2007

I carciofi fritti alla barese

Cari amici oggi parliamo di un bel piatto, un secondo per la precisione, da preparare velocemente e dal sapore ottimo: i carciofi fritti.
In Puglia, grazie al cielo di verdura ce n'è tanta e quindi è piu' che giusto approfittare di questa situazione per mangiarla come si deve.
INGREDIENTI:
- 4 o 5 carciofi;
- 100 gr di farina;
- 3 uova;
- 1 limone;

- prezzemolo;
- sale q.b.

PREPARAZIONE:
Si tagliano i carciofi a spicchi sottili e si lasciano a sbollire in acqua salata e leggermente acidulata col limone. Si sgocciolano bene, si infarinano pochi per volta e poi si passano uno alla volta nell'uovo sbattuto, leggermente salato e con l'aggiunta di prezzemolo tagliato finemente, prima di friggerli nell'olio bollente.
Subito dopo la frittura prendere i carciofi e posizionarli all'interno di una bella coppa con della carta assorbente. Avrete cosi' i vostri bei carciofi fritti alla barese.
Buon Appetito a tutti!!!
P.s.: Per la frittura è consigliabile utilizzare l'olio extravergine ma anche quello di semi va piu' che bene. Dopo ogni tre o quattro fritture è bene cambiare olio affinchè queste non risultino pesanti da digerire e soprattutto non sappiano di bruciato!!!

Etichette: , , , ,

7Comments:

Anonymous Francesca said...

Li ho mangiati proprio ieri, DIVINI.

19/4/07 22:14

 
Anonymous MARA_BA said...

Slurp... slurp... Hei, Capo! Ben ritrovato! Ma dico io.... ti sembra il periodo giusto, questo, per accattivare i nostri esigenti palati con simili leccornie?
Posso fare una richiesta? Un bell'articolo SANO e DISINTOSSICANTE con la semplicità e la chiarezza che contraddistinguono il tuo stile, (peraltro molto efficace dal punto di vista motivazionale) per chi, come me, in questo momento (su suggerimento medico) cerca una spinta e/o un motivo in più per acquisire abitudini alimentari corrette e uno stile di vita sano.
In sintesi, dopo abusi a gogò (il fegato ringrazia): niente alcol, niente salumi/insaccati, niente latticini (e qualsiasi derivato del latte) niente dolci ipercalorici, niente FRITTURA, pochi cibi lievitati, pochi zuccheri complessi, attento equilibrio tra CARBOIDRATI/GRASSI/PROTEINE...., fibre, fibre, fibre/bombardamenti di fermenti lattici (miliardi su miliardi).... CHE VITA GRAMA :(
Vabbè era solo uno sfogo ma, magari...per solidarietà virtuale... chissà che non ti venga fuori un bell'articolo SULLA DIETA MACROBIOTICA PER NUTRIRE CORPO E SPIRITO IN UN SOL COLPO (della serie due piccioni con una fava, a me la fava -sgusciata- grazie!!) o...che so... un articolo sull'ENERGIA YIN E YANG, o sul segreto dell'ELISIR DI LUNGA VITA e BLA BLA BLA BLA BLA!!!!
Chissà.... Bòn... detto ciò (e scusandomi per il tempo rubatoVi alla lettura) mi vado a fare un buon CAFFE' con tanto di PASTICCINO (pre-matrimoniale gentilmente offerto da un'amica) e...ahimè... una SSSAAAANA SIGARETTA ANTISTREEESSSS! AHI AHI AHI!!!!
Ciao tuttiiii!!!
Mara_Bari

20/4/07 15:06

 
Blogger il Capocomitiva said...

ATTENTATO........Poteva essere un ATTENTATO.....care ragazzuole, cara Francesca e cara Mara che saluto dopo tantissimo tempo di assenza. Ma che vi devo dire???Io ci provo a evitare certi argomenti spinosi e mangerecci ma è piu' forte di me!!!!E lo so che la fritturina, la parmigianina, la pastalfornina etc fanno maluccio al pancino ma, ogni tanto, uno strappo alla regola la dobbiamo fare o no???E poi vi dico francamente, penso che tutto se mangiato in quantità industriale faccia male ma appunto con le giuste dosi ed in compagnia la buona tavola si fa presto viva!!!
In piu' mi scrivono dall'estero per chiedermi le ricette nostrane. A quei disgraziati che vivono fuori dall'Italia gliela vogliamo dare qualche piccola gioia barese ogni tanto???
Scherzo e lo sapete. Mi fa piacere parlare di queste cose e di vedere belle e simpatiche persone che mi vengono a trovare sul blog. Ma vi giuro presto....magari dopo natale prossimo...mi metto a dieta pure io!!!!!Ciaaaaaaaaaaaaa

20/4/07 15:28

 
Anonymous Anonimo said...

Sergio carissimo,io impazzisco per tutti i tipi di fritture,ma il carciofino fritto alla barese è una vera schiccheria per il palato. Un consiglio: il finocchio fritto è una dolcissima alternativa al carciofo. Provalo! Ciao Cosimo

20/4/07 17:18

 
Anonymous Ornella said...

Che bbbuooooniiiiiiiii !!!!
^____^

20/4/07 21:23

 
Blogger il Capocomitiva said...

Ciao Ornella e ciao Cosimo. Il finocchio fritto non lo ho mai mangiato ma è bene provare a farli uno di questi gironi. Chissa' che forse non siano pure piu' buoni dei carciofi!!!Ciao

20/4/07 21:51

 
Anonymous Anonimo said...

La scarcioffa fritta.... come mi manca!!!!!

Josie

22/4/07 01:08

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####