Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

27 settembre 2007

Le Fontane della discordia!!!!!

A grandissima richiesta dedico il post odierno ad una delle ultime iniziative realizzate dall'Amministrazione Comunale di Bari: le fontane sul lungomare!!!!

La storia.

La sera dell'11 settembre scorso (una bella data, non c'e' che dire....) sono stati il sindaco di Bari Michele Emiliano e il vice sindaco Emanuele Martinelli ad inaugurare queste magnifiche realizzazioni idriche che servono come ulteriore abbellimento della Città.....


Lo scenario.

Cosi' come riportato anche sul sito del Comune di Bari ecco la descrizione della nuova opera di arredo urbana:

"""""Alti ventidue metri, disposti ad intervalli regolari sui frangiflutti, i dodici zampilli producono un effetto speciale visibile tutto l'anno dal tramonto a tarda sera illuminati da luci che cambieranno colore in occasione di grandi eventi: dal bianco rosso e verde della bandiera tricolore, al bianco e rosso della città di Bari, all'azzurro della nazionale.
L' importante intervento sul territorio, che l'assessore Martinelli ha detto con soddisfazione di aver dedicato ai baresi, rientra in un più ampio piano progettuale di riqualificazione del lungomare.
Il vice sindaco Martinelli ha infatti ipotizzato la realizzazione di un'altra fontana in acqua nella zona antistante il Barion e ha anticipato la possibilità di chiusura al traffico del lungomare, grazie a speciali pilomat a scomparsa, il sabato e la domenica dalle ore 21 in poi così da rendere nuovamente il lungomare luogo delle passeggiate serali dei baresi e salotto buono della città"""""".


La gente.

Ecco dunque un bell'esempio di riqualificazione del territorio direte voi. Invece no. Sentendo qua e là la gente di Bari (e sono davvero tanti) sono piu' le lamentele e dissapori che hanno creato ste benedette fontane che non il resto.

Parto dalla cosa piu' importante, il costo. Il progetto, è stato calcolato, è costato (conseguentemente ad una gara al ribasso, fortunatamente) Euro 375.000,00. Soldi pubblici, di tasca nostra ovviamente, sborsati per un'opera fondamentalmente inutile. Sarà anche bella da vedere la sera in mezzo al mare questa scia luminosa e colorata ma, francamente, secondo tante persone e anche secondo il mio modesto parere, se ne poteva fare davvero a meno.

Ribadisco che sono un perfetto incompetente ed ignorante della materia edilizia e riqualificazione urbana. Sono un perfetto sconosciuto, se non l'ultima ruota del carro, della vita cittadina barese e credo che la mia parola valga quanto una "carta di pepe". Pero' mi si consenta di essere in disaccordo con questa idea del Comune.

Onestamente, nell'ultimo periodo il bravo Sindaco Emiliano ha fatto tantissime cose belle e nessuno gli puo' dire nulla, anzi: dal progetto dello "Bike Sharing" alla riqualificazione del Quartiere Enziteto (ora chiamato San Pio), dalla progettazione di nuove piste ciclabili alla giornata delle auto a 30 Km/H, dalla bonifica di Torre Quetta alla ricostruzione del Teatro Petruzzelli.

Insomma, devo dare atto che il primo cittadino ha fatto tantissime cose positive per la città. Ma questa idea delle fontane è un pugno nell'occhio!!!!

Capisco la necessità di abbellire il lungomare cittadino, l'esigenza di ripopolare il centro storico di turismo, l'idea di dare una luce in piu' allo scenario marino, ma la spesa per questo scherzetto secondo me è stata spropositata.

Con 375.000 euri, onestamente, si potevano cercare di sviluppare nuove soluzioni per far giungere l'acqua in alcune zone di Bari, dove essa arriva proprio con il contagocce a orari prestabiliti della giornata (succede ancora nel 2007 nel capoluogo pugliese e non nell'ultimo paesino di qualche montagna sperduta fra le alpi!!!!).

Con 375.000 euri, si potevano creare nuove soluzioni ricreative (parco giochi, ludoteche) in apposite aree della città.

Con 375.000 euri, si poteva cercare di riqualificare il parco 2 giugno, dove le papere sono al momento nr. 2 (senza ali e in condizioni pessime), inserire del nuovo prato inglese, un impianto di illuminazione piu' recente, ripulire le acque stagnanti dei laghetti artificiali (rese marroni dalla sporcizia), aggiungere qualche animaletto in piu' ( e non parlo di ratti....) alla fauna presente.

Si potevano fare tantissime cose ben piu' utili di queste fontane!!!!

Eh no, eh no, eh no!!!!Stavolta mi sa che questa stravagante idea idrica non è stata tra le piu' brillanti.

Anzi, chiedo scusa, di essere brillanti lo sono le fontane con tutti quei zampilli, ma, forse la gente di Bari avrebbe voglia di tirarci dentro (se avessero una base in cemento) delle monete per esprimere altri desideri piu' oculati!!!!
Immagine by: www.lucaturi.it

Etichette: , , , , ,

8Comments:

Anonymous Cosimo said...

..con 375.000 euri avrei dato la possibilità di sfamarsi a quelli che per un tozzo di pane fanno ancora la fila ai refettori..
Ci sono cose che non cambieranno mai, o che nessuno vuol far cambiare!!
Ho deciso: il Vaffa day a Bari adesso lo organizzo io!! Quante persone avrei nella mia lista!
Cosimo

27/9/07 13:11

 
Blogger il Capocomitiva said...

Aspetto fiducioso altri pareri di altrettanti autorevoli commentatori!!!E questo mi sa che non è che soltanto l'inizio di una lunga lista di commenti!!!!

P.s. Caro Cosimo auguri per il tuo onomastico di ieri!!!!!Aspetto di vedere i complimenti.....ehehehhe

27/9/07 13:55

 
Anonymous Cosimo said...

Grazie per gli auguri.In effetti ieri sera ho festeggiato sul nostro lungomare approfittando di lavarmi sotto gli zampilli d'acqua illuminati così ho contribuito anch'io al decoro urbano..
Cosimo

27/9/07 14:56

 
Blogger il Capocomitiva said...

Eheheheh, sprecone, lo sai che l'acqua non si consuma eh!!!!?????......a presto!

27/9/07 15:34

 
Anonymous Vanessa said...

Con i se non si va da nessuna parte ma concordo con Sergio.
Uno spreco di denaro in una città che ha bisogno di tutto!

28/9/07 11:10

 
Blogger il Capocomitiva said...

Altro che se!!!!Dimenticavo tra l'altro che - e cosa piu' importante - quei soldi si potevano spendere per dare una mano ai portatori di handicap, quotidianamente impegnati a combattere contro barriere architettoniche di varia natura e contro l'ignoranza di tante persone!

28/9/07 11:38

 
Blogger Josie said...

Sono tornata a Bari per una settimana e ho notato subito le fontane. Per dire la verita' non mi e' sembrata tanto una cattiva idea. Concordo che questi soldi sarebbero potuti essere piu' utili per altre iniziative, ma da un punto di visto egoistico e da 'turista' a me sono piaciuti.
Scendo a Bari una volta l'anno e purtroppo nonostante i miglioramenti 'architettonici' gia' menzionati, vedo che la maleducazione e il provincialismo peggiorano.
Mio marito e' di colore e mio figlio e' mulatto. La cafonaggine di fermarci per 'farci vedere' il bambino e i commenti dietro alle spalle mi fanno perdere la voglia di tornare.
Scusami se sona andata fuori tema, va andava detto. Sono stanca di vergognarmi della mia citta' e di dover giustificare il comportamento dei miei compaesani di fronte a mio marito.
Chiaramente essendo bionda con gli occhi chiari e parlando in inglese con lui, non si sognano mai di pensare che sono del posto....quindi fanno commenti a tutto spiano e varie volte mi sono dovuta mordere la lingua per non rispondergli a tono e fare 'una pagliacciata'

29/9/07 00:23

 
Blogger il Capocomitiva said...

Un commento duro che merita di essere approfondito e da discutere seriamente cara Josie!

29/9/07 09:32

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####