Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

10 giugno 2007

10 giugno 2007 - Il giorno della gara....

Eccoci finalmente arrivati al 10 giugno del 2007 Annus Domini. Finalmente, come già promessovi, mi sono iscritto alla "Race for the Cure 2007 di Bari" pronto a correre i fatidici 5 km di strada barese.
Mi sono svegliato di buon'ora (ore 08,00) e mi son recato come da programma, in piazza Prefettura.
Ore 09,15 arrivo in piazza e inizio a riscaldare i miei atrofizzatissimi muscoli degli arti superiori ed inferiori.
Occhi a pomodoro, visto che il sabato come sempre non mi ritiro prima delle 2,30-3,00 del mattino, viso da pescelesso e barba incolta da tre giorni, mi sono cosi' messo in gioco assieme ad altri validissimi elementi presenti in loco. Dal bambino di 7-8 anni e relativo papà al signore anzianotto con tanto di cane al seguito (anch'esso con pettorina sul corpo peloso....), dalla signora un po' avanti con l'età alla ragazzotta dal fisico statuario e/o sinuoso (ce ne erano davvero tante e ahimè ho fatto veleno lo ammetto...).
Ore 09,30 mi avvicino assieme agli altri partecipanti al punto di partenza accompagnato da un sottofondo magnifico di musica da discoteca che fà caricare la massa (forse anche quella muscolare).
Si parte finalmente ed io, con il numero "5183" appuntato sul petto della mia t-shirt bianca, inizio a correre, a correre ed ancora a correre.
Incredibilmente il mio cervello si collega con il resto del corpo e gli dà gli imput per far proseguire la marcia.
Dopo il primo kilometro e mezzo onestamente inizio a sentire un caldo, ma d'un caldo che mi sembra per un attimo di essere un cammello nel deserto del sahara....mah...
Proseguo mestamente ed intanto osservo i "veri" corridori che da destra e sinistra mi sorpassano alla grande. Dietro di me scorgo pure il Grande Dott. Lino Patruno - eccellente maratoneta e Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno - che incita tutti quanti a correre sino in fondo e a dare il massimo. Che ce l'abbia pure con me???Non lo so, ma una cosa è certa, in questi momenti non esistono piu' amici e parenti, conoscenti e affini, l'unica cosa importante è mettere la lingua dentro la bocca e respirare con il naso per non sprecare neanche un grammo di forza. Ce la devo fare!!!Arrivo al fatidico Km 3 e inizio a tornare indietro sul Lungomare di Bari, passando piu' avanti davanti al mercato del pesce. E che ve lo dico a fare. Tutti i migliori "cozzali" della zona iniziano con urla e versi a sfottichiare tutti gli pseudo minimaratoneti e, nel migliore dei casi, si sente dire da qualcuno: """"U Nonn ma gia d'arrvà au traguard!!!!???Non iè ca da frnesc au cimiter!!!???Che da chedda vann allor addasci', u cimiter semp dritt iè....""""Anche questa è in fondo Bari, amanti della beneficienza ed altri amanti della deficienza.
Un po' di pazienza....
Finalmente sono giunto, stremato e con la t-shirt attaccata al corpo per il sudore, al fatidico traguardo dei 5 km posto sempre in piazza Prefettura (lo stesso della partenza per capirci) e devo dire con una bellissima soddisfazione personale sulle spalle. D'accordo c'ho impiegato quasi mezz'ora per fare tutto il giro, ma, francamente, chi se ne frega!!!!Potro' dire contento ai miei nipoti un domani: io c'ero!!!!
Fine della gara e grande partecipazione di tutti i presenti. Bottiglie d'acqua a go go', caramelle ed altri accessori per il corpo e per l'igiene in omaggio a tutti.
Infine, estrazione finale di viaggi, borsoni e alimenti per tutti i rimanenti corridori. Una splendidissima giornata insomma.
Approfitto del momento, per fare davvero di cuore tanti, ma tanti e tanti auguri a tutte quelle donne che purtroppo sono vittime del cancro al seno, una malattia che anche grazie a questa iniziativa sportiva presto sarà debellata.
Ci vediamo l'anno prossimo gente e grazie a tutti i convenuti di oggi!!!

Etichette: , , , , ,

9Comments:

Anonymous Anonimo said...

Roba da censurarti!!!

10/6/07 22:22

 
Blogger il Capocomitiva said...

Eeheheheheh, ma almeno sono immagini che faranno il giro del mondo!!!!!ahahahah

11/6/07 09:18

 
Anonymous vanessa said...

Ormai sei lanciatissimo verso lo sport!!!!
Bravo!

11/6/07 10:04

 
Anonymous so said...

ciao sergio, è da tanto che non mi affacciavo al tuo blog ed ho riscontrato che gli argomenti che tratti sono sempre interessanti e di grande attualità, ma ho notato rispetto a qualche tempo fa, che i commenti che ti scrivono sono molto diminuiti. O forse ricordo male io!!! un abbraccio!!

11/6/07 14:22

 
Anonymous Anonimo said...

Noto con piacere che continui le tue avventure ciclistiche e fai bene! Domenica prossima,se andassi a farti un giro in bici verso il lungomare di Bari,potremmo incontrarci,visto che chi ti scrive,impegnato volentieri all'ingrasso del proprio panzone a mò di parmigiane,lasagne al forno e salsicce varie,vorrebbe farsi qualche giretto giusto per sentirsi più in forma. Per poi ricominciare la domenica a pranzo con timballi e brasciòle! Ciao Cosimo

11/6/07 17:46

 
Blogger il Capocomitiva said...

CaraSo in effetti il numero dei commenti è diminuito ma, a dire il vero, preferisco cosi'. Meno messaggi scemi ma qualitativamente migliori.
Onestamente, chi ha voglia di lasciare un commento sà benissimo che puo' farlo senza alcun problema pero', nel momento che esso contiene frasi sciocche, offese o quant'altro di stupido viene automaticamente cestinato. Una selezione a monte per garantire una certa pulizia da elementi di disturnìbo, Eti garantisco che in passato ce ne sono stati molti ahimè.
Percio' tranquilla. Sappi che tu e i tuoi commenti sarete sempre i benvenuti!!!!

12/6/07 09:59

 
Blogger il Capocomitiva said...

Caro Cosimo la tua dieta assomiglia molto alla mia....come i gamberi...un passo avanti e tre indietro...eheheheheh.
Per quanto mi riguarda non ho nessun problema ad avere compagnia di biciclomani almeno la domenica mattina. Se vedi uno col casco grigio in testa che fà su e giu' da Bari a Torre a mare con una vecchia mountainbike da 16 kg quello sono io!!!!Percio' ti aspetto per fare quattro pedalate assieme ben volentieri. Tanto per smaltire un po'...prima di andare a mangiare a casa......ehehehehehe

12/6/07 10:03

 
Anonymous Anonimo said...

ciao sergio hai fatto correre un pò la trippa eh!!! :-P
p.s. volevo chiederti se sei ancora il capocomitiva?

13/6/07 00:02

 
Blogger il Capocomitiva said...

Caro Anonimo sono sempre il capocomitiva di altri amici ed in altri contesti. Io tendo sempre a conoscere gente nuova e questo molto spesso puo' dare fastidio a taluni. Non ci posso fare niente!!!!Stammi bene.

13/6/07 10:03

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####