Il Capocomitiva di Bari

Benvenuti, questo è il mio primo "BLOG". Per quanti di voi che abbiano intenzione di conoscere attualità, cronaca, divertimenti e tradizioni della città di Bari e non solo. Potrete fare due chiacchiere con me lasciando i vostri commenti o consigli in maniera seria ed io saro' felice di rispondervi. Buon divertimento Amici miei. Un saluto da Sergio "Il Capocomitiva". P.s.: Per la realizzazione di questo Blog nessun pugliese è stato maltrattato......

04 gennaio 2007

Capodanno all'Araba Fenice - Torre dell'Orso (LE)

















Gentili Amici Buon 2007 a tutti e ben ritrovati, tanto per cominciare!!!!
Ritorniamo a casa dopo le feste e rivediamo i nostri amici, parenti e ahimè colleghi di lavoro. Ma di questo fine anno non potevo mancare di farvi vedere alcuni momenti salienti delle giornate del 30, 31 dicembre e 1 gennaio 2007 passati nello splendidissimo ed elegantissimo albergo Araba Fenice di Torre dell'Orso. La squadra dei combattenti baresi stavolta è formata dalla seguente formazione: Io, Marcuccio, Ciccino e Pattina, Andrea e Liliana e Francesco e Roberta Eta Beta. Sul posto si sono aggiunti poi rinforzi (bravissimi ragazzi davvero) presi in prestito da altra località: Giancarlo ed Angelica. Cronistoria: 30 dicembre 2006. Appena giunti sul posto ci sono state date delle magnifiche e rifinitissime stanze già riscaldate e pronte in tutto e per tutto. La sera, grande cena con antipasti, primi, secondi etc. e presentazione dell'animazione (barese pure quella). L'indomani 31 dicembre 2006 alle 10 colazione completa di cappuccino, cornetti e brioches, biscotti, prosciutto e chi piu' ne ha e piu' ne metta. Breve passeggiata ad Otranto e alle 13,30 si è tornati a tavola dove altre leccornie e prelibatezze hanno riempito i nostri "delicati" stomaci. Penichella generale prefestiva e la sera gran cenone dove sono stati serviti piatti tipici e pesce freschissimo (astice compreso). Poco prima di mezzanotte l'aria era già calda e i cottillons e le trombette sono apparse già venti minuti della mezzanotte sulle bocche degli audaci. All'ora fatidica urla disumane, festeggiamenti, stappi di spumante, strombazzate e coriandoli hanno accolto l'anno nuovo. A seguire, tutti ad Otranto per una bellissima passeggiata sul fantastico porticciolo e nell'antichissimo centro storico (compresa la visita alla cattedrale dei martiri). Il 1 mattina solo il sottoscritto è riuscito ad alzarsi per andare a fare colazione visto che gli altri poveri eroi sono usciti stremati dalla nottata. Ovviamente all'ora di pranzo tutti di nuovo a tavola per degustare gli altri piatti fumanti preparati dalle mani sapienti degli chef dell'albergo e gran finale con la torta mimosa ed il caffè. Che dire ragazzi, siamo stati davvero felici di passare un bel fine anno in questo bellissimo posto e mi auguro che anche voi abbiate passato un altrettanto sereno periodo di feste. Apro e chiudo una piccola parentesi: ringrazio di cuore (tanto tanto) il buon Marcuccio, mio compagno di stanza per questo breve soggiorno, il quale mi ha dolcemente fatto ascoltare il suo solitario concerto di trombone in sol minore per tutte e due le nottate, rendendomi finalmente amatore della vera musica italiana!!!!Che musica maestro.....
Ciao a tutti!!!!

17Comments:

Blogger Angy said...

Sei grande!!! Sono una dei rinforzi (Angelica) e se non si era capito abbiamo solo strafocato e bevuto all'Araba Fenice!!!Grande Capodanno!

4/1/07 14:51

 
Blogger il Capocomitiva said...

Sono contento che ti piaccia e ti do il benvenuto sul mio modesto Blog!!!Grazie dei complimenti e spero ti faccia piacere vederti in foto on line!!!Ciao ciao

4/1/07 14:57

 
Blogger il Capocomitiva said...

Per quanto riguarda quello brutto col pizzetto da Dartagnan siate piu' comprensivi...trattasi del vicecapocomitiva Ciccino...ehehehe

4/1/07 14:58

 
Anonymous Anonimo said...

Ciao Sergio e auguri di buon anno.Ho visto la tua foto con Marco e mi sono rattristata.Vi ho visti seduti soli senza gnocche affianco,se ho ben capito,ma cavolo,non è possibile che non abbiate la ragazza!Siete due tipi molto interessanti,anche se a me piace di più Marco e te l'ho già detto altre volte,e secondo me lui sbaglia a non volermi conoscere.Ti prego pubblica questo messaggio,non cancellarlo,dammi un'altra possibilità col tuo amico e a te,se vuoi,farò conoscere una mia grande amica.Mi dicono che sono carina e simpatica,sono bionda con gli occhi azzurri,e so pure parlare,e di sicuro a Marco piacerò.A volte hai pubblicato dei commenti di persone molto cattivelle nei tuoi confronti,figuriamoci se non devi inserire il mio che è così sincero.Carmen da Erchie

4/1/07 16:07

 
Anonymous pattina said...

Volevo salutare anche io tutti i commensali con cui ho brindato al nuovo anno!e vorrei dire che quello con il pizzo da D'artagnan è proprio un bel ragazzo,ciao amo!

4/1/07 17:31

 
Anonymous Anonimo said...

Sempre a proposito di animali...leggi sta' simpatica poesia del mitico Trilussa:

"ER COMPAGNO SCOMPAGNO"

Un Gatto, che faceva er socialista
solo a lo scopo d'arivà in un posto,
se stava lavoranno un pollo arosto
ne la cucina d'un capitalista.

Quanno da un finestrino su per aria
s'affacciò un antro Gatto: - Amico mio,
pensa - je disse - che ce so' pur'io
ch'appartengo a la classe proletaria!

Io che conosco bene l'idee tue
so' certo che quer pollo che te magni,
se vengo giù,
sarà diviso in due:
mezzo a te, mezzo a me... Semo compagni!

- No, no: - rispose er Gatto senza core
io nun divido gnente co' nessuno:
fo er socialista quanno sto a diggiuno,
ma quanno magno so' conservatore!

Beh..che ne pensi? Anche tu sei conservatore?
Ciao Cosimo P.

4/1/07 17:53

 
Anonymous SuperSimo said...

Ciao Sergio sono Supersimo, ma vi hanno messo in un "tavuto"?, sembra la camera mortuaria non una sala da pranzo. Vedo che avete mangiato tanto!!! le scorze vi hanno lasciato da degustare, complimenti per le vostre belle facce soddisfatte dalla spalliere, anche Marco 3D ha un certo non sò chè!!! Bravo Sergio hai fatto il tuo dovere chi Troba il primo dell'anno Tromba tutto l'anno. Auguriiiiiiii!!!!!!!!!!

5/1/07 09:52

 
Anonymous Vanessa said...

Sergio figurati se non ti alzavi presto, il 1° gennaio, per la colazione...Avresti dovuto pagare la somma e perderti una pietanza? GIAMMAI!!!!!!!

5/1/07 09:58

 
Blogger il Capocomitiva said...

NON è VERO!!!!MALEDETTA....E POI MI SON SVEGLIATO ALLE 10 MENO VENTI , UN ORARIO CONSONO DAI....

5/1/07 11:19

 
Blogger il Capocomitiva said...

Caro Cosimo bellissima la poesia DER GATTO. Purtroppo rispecchia molto la realtà di quello che normalmente accade tra noi esseri umani. A parlare siamo tutti bravi ma poi al momento dei fatti ci rimangiamo tutto e non conosciamo piu' gli amici....
Diceva un bravo comico pugliese in una pubblicità:Meditate gente, meditate!!!!

5/1/07 11:21

 
Blogger il Capocomitiva said...

Cara Carmen bionda occhi azzurri ti ringrazio delle tue parole ma che ci posso fare se c'ho il mio amico Marcuccio che è di tufo????E' colpa mia???Con tutta la buona volontà non posso obbligare le persone a frasi vedre e sentire. Il ragazzo è grande, adulto e vaccinato e che dire, se son rose fioriranno. E per quanto riguarda le gnocche cara mia noi siamo riservati: ce le abbiamo ma non le facciamo vedere. Mica scemi.....
marco comunque , se ci sei batti un colpo!!!!!
Ciaaaaaaaaa

5/1/07 11:24

 
Blogger il Capocomitiva said...

Per Pattina, è vero che io non sono Mr. Uomo dell'anno ma rigurado a Ciccino è altrettanto vero che l'amore è cieco figlia mia!!!!
Contenta tu.....

5/1/07 11:26

 
Anonymous Anonimo said...

Visto che per me la poesia è compagna di vita, eccone un'altra per me molto carina composta da un grande uomo, oltre che un grandissimo attore: Aldo Fabrizi, un mito del cinema, teatro, rivista e pure della cucina romana, e che, permettimi di dirlo, ci rende orgogliosi di essere italiani...

"Magnà e dormì"

So' du' vizietti, me diceva nonno,
che mai nessuno te li pò levà,
perché so' necessari pe' campà
sin dar momento che venimo ar monno.

Er primo vizio provoca er seconno:
er sonno mette fame e fà magnà,
doppo magnato t'aripija sonno
poi t'arzi, magni e torni a riposà.

Insomma, la magnata e la dormita,
massimamente in una certa età,
so' l'uniche du' gioje de la vita.

La sola differenza è questa qui:
che pure si ciài sonno pòi magnà,
ma si ciài fame mica pòi dormì.

Beh, parole sante, amico mio...
Allora basta un piccolo sorriso..e la vita ti sorriderà, no?
Ciao Cosimo P.

5/1/07 16:13

 
Anonymous Anonimo said...

...E da estimatore di autentica romanicità, oltre che in primis di baresità, eccoti un'altra poesia di satira trilussiana, il cui messaggio più si confà ai tanti porci lasciati in circolazione, e che ai quali mi verrebbe ironicamente spontaneo dedicare un gìà famoso film dal titolo "La finestra sul..porcile"...Ti piace il titolo?

"Er Porco"

Un vecchio Porco disse a certe Vacche:
La vojo fa' finita
de fa' 'sta porca vita.
Me vojo mette er fracche,
le scarpe co' lo scrocchio,
un fiore, un vetro all'occhio,
e annammene in città,
indove c'è la gente più pulita
che bazzica la bona società.-
Fu un detto e un fatto, e quela sera istessa
agnede a pijà er tè da 'na contessa:
s'intrufolò framezzo a le signore,
disse quarche parola de francese,
sonò, cantò, ballò, fece l'amore.
Ma doppo du' o tre giorni
er vecchio porco ritornò ar paese.
Che? - fecero le Vacche - già ritorni?
Dunque la società poco te piace...
No - disse er Porco - so' minchionerie!
Io ce starebbe bene: me dispiace
che ce se fanno troppe porcherie...

Ciao affezionato Cosimo P.

5/1/07 16:56

 
Anonymous Anonimo said...

Caro Sergio non ho capito una cosa...ma sei single o quel ragazzo bassino è il tuo compagno?
ho visto che tutti gli altri erano accoppiati!!!
sono un pò perplessa!!
cmq buon anno a tutti da Pina Bellato!! :-)

5/1/07 20:24

 
Blogger il Capocomitiva said...

Ma Pina secondo te mi devo accompagnare a Marco???Dico io che sto inguaiato, ma ad arrivare a scegliere quell'essere ruminante e parlante mi sembra eccessivo. Marco in fondo è un bravo ragazzo ma non merita tanta disgrazia (da parte mia). Ti dico che ho invece una splendida ragazza che mi sopporta quotidianamente!!!Ciao

6/1/07 10:53

 
Blogger il Capocomitiva said...

Caro Cosimo mi fanno morire le foto dei romanacci. Grandissime e mi ricordano l'attore Proietti o appunto il grande Aldo fabrizi e la sora Lella. bellissime.

6/1/07 10:55

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

 
Il Capocomitiva di Bari - Il Blog dove troverai tutto sulla Citt���� di Bari, Sergio & Friends
####Buon Divertimento - Blog di Sergio il Capocomitiva di Bari####